Home Page

Decidi è un sito basato su Decidim.

Un software libero ed open-source per la democrazia partecipativa nelle città e nelle organizzazioni.

Vi presentiamo la traduzione italiana dell’introduzione al software tratta dal sito originale realizzato dal Comune di Barcellona in Spagna. Quando avrete scoperto come funziona, Decidi vi offre la possibilità di usarlo.

Decidim è una piattaforma digitale per la partecipazione cittadina

Tecnologia gratuita e sicura.
Con tutte le garanzie democratiche.
Riprogrammare la democrazia è ora possibile con Decidim.

https://www.decidim.org

Decidim aiuta i cittadini, le organizzazioni e le istituzioni pubbliche ad autoorganizzarsi democraticamente ad ogni scala.

Il potere di una rete politica

Porta la deliberazione, la collaborazione e la decisione ad una dimensione di massa, con migliaia di persone che partecipano in tempo reale.

Iniziative dei cittadini e consultazioni

Da potere alla vostra comunità attraverso le iniziative dei cittadini. Promuove il voto rilevante attraverso le consultazioni.

Bilanci partecipativi

Analizza le proposte presentate e promuove un nuovo modo di distribuire le risorse comuni.

Come funziona Decidim?

Potete utilizzare Decidim in un’organizzazione pubblica o privata, con centinaia o migliaia di potenziali partecipanti, come un consiglio comunale, un’associazione, un’università, una ONG, un sindacato, un collettivo di quartiere o una cooperativa…

Grazie a Decidim potrete configurare spazi di partecipazione (iniziative, assemblee, processi o consultazioni) e arricchirli attraverso i molteplici componenti disponibili (incontri faccia a faccia, sondaggi, proposte, votazioni, follow-up dei risultati, commenti e molto altro ancora).

Spazi di partecipazione. Strumenti per i partecipanti per fare proposte e prendere decisioni

Processi partecipativi

democratizzare le questioni comuni, passo dopo passo

Processi partecipativi è uno spazio che permette di creare, attivare/disattivare e gestire vari processi partecipativi. Questi si distinguono dagli altri spazi per essere strutturati in fasi diverse all’interno delle quali possono essere incorporati tutti i componenti. Esempi di processi partecipativi sono: il processo di elezione dei membri di un comitato, il bilancio partecipativo, il processo di pianificazione strategica, la scrittura collaborativa di un regolamento o di una norma, la progettazione di uno spazio urbano o la produzione di un piano di politica pubblica.

Assemblee

il potere dell’auto-organizzazione collettiva

È uno spazio che offre la possibilità di istituire organi o gruppi decisionali (consigli, gruppi di lavoro, comitati, ecc.) che si riuniscono periodicamente, precisandone la composizione, elencando e geolocalizzando le riunioni e consentendo di parteciparvi (ad esempio: partecipare se la capienza e la natura dell’assemblea lo consentono, aggiungere punti all’ordine del giorno, o commentare le proposte e le decisioni prese da tale organo).

Consultazioni

il diritto di decidere con tutte le garanzie democratiche

Le consultazioni sono uno spazio che permette di coordinare dei referendum, di avviare discussioni e dibattiti, di far pubblicare i risultati delle votazioni; possono essere collegate a un sistema di voto elettronico sicuro.

Iniziative

stabilire l’agenda di tutti, alla portata di tutti

Iniziative è uno spazio che permette ai partecipanti di creare iniziative in collaborazione, definire la loro traiettoria e i loro obiettivi, raccogliere consensi, discutere, dibattere e diffondere iniziative, definire punti di incontro in cui raccogliere le firme dei partecipanti o aprire i dibattiti ad altri membri dell’organizzazione.

Componenti. Spazi di interazione per i partecipanti

Proposte

le vostre idee in dettaglio

Il componente delle proposte permette all’utente di creare una proposta utilizzando una procedura guidata di creazione, confrontarla con quelle esistenti, pubblicarla sulla piattaforma e includere informazioni aggiuntive come la geolocalizzazione o documenti e immagini allegate. Questo componente permette inoltre di navigare, filtrare e interagire con un insieme di proposte. Inoltre, con l’incubatore di proposte è possibile creare proposte collaborative.

Voto

decidete il vostro voto

Il componente del voto offre alle organizzazioni la possibilità di attivare diversi sistemi di voto o di supporto attorno alle proposte: illimitato, limitato a una determinata soglia, ponderato, basato sui costi, ecc.

Risultati

nessuna proposta senza una risposta

Il componente dei risultati viene utilizzato per trasformare le proposte in risultati e dare risposte ufficiali riguardo alla loro accettazione o rifiuto, fondendo varie proposte in un unico risultato.

Rendicontazione

trasparenza dall’inizio alla fine

Il componente della rendicontazione offre la possibilità di suddividere i risultati in progetti, di definire e applicare lo stato di avanzamento della loro attuazione, nonché di visualizzare l’entità dell’attuazione dei risultati raggruppati per categorie e ambiti.

Incontri

per incontrarsi e non perdere nulla

Il componente degli incontri offre alle organizzazioni e ai partecipanti la possibilità di convocare riunioni, determinare la loro sede e l’orario, registrare e limitare i partecipanti, definire la struttura e il contenuto della riunione, nonché pubblicare i verbali e le proposte che ne derivano.

Testi partecipativi

per analizzare, sintetizzare e costruire in comune

Il componente dei testi partecipativi può essere utilizzato per convertire lunghi documenti di testo in varie proposte o risultati e, viceversa, per comporre e visualizzare un testo unificato basato su una raccolta di proposte o risultati.

Osate combinare i componenti. Progettate ed implementate un potente sistema democratico in modo semplice ed adattatelo alle esigenze della vostra organizzazione

Conferenza

Dove i grandi eventi sono in anteprima

Il componente della conferenza permette ad un’organizzazione di creare un’area del sito per un grande evento unendo una serie di incontri predefiniti (chat, workshop, ecc.), mettendo insieme un programma unificato e gestendo i partecipanti.

Sondaggi

Perché l’opinione della vostra comunità conta

Il componente dei sondaggi può essere utilizzato per progettare e pubblicare i sondaggi e per visualizzarne e scaricarne i risultati.

Sorteggio

L’uguaglianza e la giustizia della casualità

La componente del sorteggio permette di selezionare un certo numero di proposte (ad esempio i candidati ad una giuria) con procedure casuali, ma riproducibili, che garantiscono distribuzioni non distorte e uniformi.

Commenti

Costruire un’intelligenza collettiva

Il componente commenti consente agli utenti di aggiungere commenti, di identificare il commento come favorevole, contrario o neutrale in relazione all’oggetto commentato, di votare i commenti, di rispondere ad essi e di ricevere notifiche sulle risposte.

Pagine e blog

La vostra comunità, informata e aggiornata

Il componente delle pagine viene utilizzato per creare pagine informative con una ricca formattazione del testo, immagini incorporate e video. Il componente del blog rende possibile la creazione di post o notizie e la loro navigazione cronologica.

Notifiche

Informazioni personalizzate su contenuti interessanti

Decidim consente di tenere traccia di qualsiasi spazio o componente per ricevere aggiornamenti ogni volta che si verificano.

Newsletter

Semplice ma potente

Il componente della newsletter permette di inviare e-mail a tutti gli iscritti alla piattaforma o, più selettivamente, a chi partecipa ad uno specifico spazio.

Chi usa Decidim?

Vuoi provare Decidim?

Puoi provare ad usare una versione di prova dal vivo di Decidim come utente e guardare all’interno come funziona l’amministrazione del software.

Vuoi usare Decidim nella tua organizzazione?

In Spagna ed in Francia esistono aziende, collegate allo sviluppo del software, che effettuano l’installazione e la gestione di Decidim in modo professionale. Però purtroppo hanno costi che si aggirano attorno ai 5.000 euro annui, inaccessibili per una piccola organizzazione che voglia provare ad usare Decidim.

In Italia l’Associazione Demosfera, per promuovere l’uso della piattaforma da parte delle organizzazioni sociali e politiche, fornisce l’accesso ad una installazione di Decidim tramite il sito decidi.net alle associazioni che si iscrivono. Dopo l’iscrizione verrà stipulato un contratto di uso con l’Associazione Demosfera e previo un contributo di 50 euro, sarà possibile usare Decidim in modo esclusivo attraverso l’attivazione di un sottodominio di questo sito. Un esempio di come potrebbe essere il vostro sito lo trovate su dev.decidi.net.

Decidi fa parte della piattaforma di tecnopolitica di Demosfera

Demosfera, Associazione senza scopo di lucro – www.demosfera.com